giovedì 26 gennaio 2012

Un folletto distratto

Son tre mesi che non scrivo, eppure siete passati a trovarmi... io l'ho visto... spio da bravo folletto quale sono. Eppure non mi sembrava che fosse passato così tanto tempo...

Ricapitoliamo la storia di Janas, il folletto disoccupato!

Chi ha seguito le mie peripezie sa che adesso ho dato vita alla mia bottega di artigianato, la mia Officina Creativa.

Beh, sono contenta, mi sta prendendo molto tempo e in effetti mi trovate più facilmente sull'altro mio blog Lagos Officina Creativa ...

Ma questo mio diario da folletto disoccupato mi piace troppo, anche perchè come dico sempre, tutti in fondo siamo un po' folli e un po' folletti disoccupati.

A tal proposito vi parlerò a breve del libro di una mia amica, molto interessante. Io ho illustrato la copertina...

A presto.....


9 commenti:

chicchina ha detto...

Sono fra i folletti meno esperti ed è per questo che mi lascio scoprire,quando passo a guardare se ci sono novità....Aspettiamo allora il seguito,e di tanto in tanto anhe qualcosa d'altro.in bocca al lupo per tutto.

Arianna ha detto...

Sono curiosa...buon we, Arianna!

Janas ha detto...

Chicchina... tu sei una grande, semplicemente! Un abbraccione-one-one! E a presto col seguito....

Janas ha detto...

Anche io sono una curiosona... e infatti sono venuta a sbirciare tutte le tue nuove foto...
Che paesaggi meravigliosi, Arianna!
Apresto col seguito del mio racconto....
Ciao ciao

Costantino ha detto...

In attesa,un saluto dal Piemonte
freddo e bianceggiante di neve.

Marianna Sinacori ha detto...

ora sono io quella dissocupata che dopo sposata non ho più il mio lavoro uffi!!!!

riri ha detto...

Un caro saluto.

riri ha detto...

Un caro saluto, con simpatia.

Francy274 ha detto...

Ciao Janas,
è bello ritrovare un Tuo nuovo scritto. E' passato davvero tanto tempo, sono latitante anch'io dal blog e dai blog... ma il pensiero dei miei cari lettori fa sempre capolino, ed eccomi qua a fare un giro per un saluto.

Un bacione
Francesca