sabato 9 luglio 2011

Quel che sembra...



Giusto! Quel che sembra non è.



Un silenzio non è assenza, ma solo silenzio, o difficoltà ad esprimersi in quel momento...



Assente ma presente. Silenziosa ma parlante. Stanca ma attiva. Sorridente ma pensierosa. Distrutta ma costruttiva.



E' la filosofia di un folletto saltellante. Si, saltellante, da un mondo all'altro, di palo in frasca, di blog in blog... E' come non fermarsi mai, pur rimanendo fermi.

Nessuno è perfetto, non sempre abbiamo i tempi giusti e nessuno può sapere quali siano i tempi giusti di ognuno.

Siamo tutti dei folletti. E questo dovrebbe bastare per comprendere!

19 commenti:

Costantino ha detto...

i FOLLETTI,PER LORO STESSA NATURA, APPAIONI,SCOMPAIONO IN UN BALENO, RIAPPAIONO.
BENTORNATA!

Lara ha detto...

Mi ci riconosco molto, eppure non mi sono mai pensata folletto. Da ora lo farò :)
Grazie cara Janas, finalmente sei tornata!
Lara

cooksappe ha detto...

voglio essere anch'io un folletto saltellante!

Janas ha detto...

COSTANTINO, benritrovato!
In un batter di ciglia, in un battibaleno, con un battipanni trotterellando per Battipaglia!
Così, ci salutiamo, dal post precedente fino a questo nuovo!

Janas ha detto...

LARA... siamo tutti un po' folletti. Molto spesso non lo sappiamo, non ne abbiamo coscienza.
Nell' Incanto della tua Estate c'è l'anima di un folletto colto e rivoluzionario! E ci piace tanto.

Janas ha detto...

COOKSAPPE... beh, benvenuta innanzitutto nel mondo di Col naso all'insù! In genere offro the e pasticcini, ma fa caldo e ho deciso di offrire una sana spremuta di limoni, fresca fresca, dissetante.
Allora... c'è una regola, che spesso ripeto, per divenire ufficialmente folletto...
Chiudi gli occhi, starnutisci forte, fai un passo all'indietro, facendo attenzione a non cascare!!!
Ecco...
Per me ora lo sei a tutti gli effetti!
Ciao, e benvenuta!

Arianna ha detto...

Un po' di riposo per questo povero folletto saltellante...ciao, Arianna!

Janas ha detto...

ARIANNA, saluto-salutone a te!

chicchina ha detto...

Limonata fresca pure per me,Janas, ed una lezione personalizzata per diventare folletto:sono un po tosta,e non posso più tanto saltellare...
Un abbraccio ..follettoso.
Mi ritirerò anch'io per qualche giorno,in cerca di magie.

il monticiano ha detto...

Ho letto il post che ti riguarda da chicchina e quello che hai scritto tu. I miei più sinceri complimenti.


ps. Più che folletto io sono un po' folle.

Janas ha detto...

CHICCHINA... non ti credere... anche io saltello a stento.....
Ma per essere un folletto non servono solo i salti (basta anche solo immaginare di farne).
Serve la fantasia, l'immaginazione, l'inventiva, l'umorismo. E tu le hai tutte.
Ergo... sei una follettina anche tu!

Janas ha detto...

ALDO ALDO... ho visto le foto con la nostra Rosy, ed ho sorriso ad immaginarvi.
Certo che sei folle... e non un po'... ma sei anche un GRANDE!!!
Io, quando ti leggo, mi scompiscio dalle risate, hai una capacità descrittiva incredibile. Ci fai immaginare tutte le tue storie.
Tu, tu... TU SEI UN VERO FOLLETTO!!!

Francy274 ha detto...

Io lo chiamo estro, se non mi coglie quello, anche in cucina...nun ce stà nient à fà :)
Ma penso abbia ragione Tu, siamo tutti un pò folletti.
Un bacione Janas

Janas ha detto...

FOLLETTAFRANCY!!! Che bello leggerti!
E poi mi sei mancata.
UN BACIONE GRANDE!
A presto...
vengo presto a sbirciare un po' da te...

riccardo uccheddu ha detto...

Quel che conta, secondo me, è sapersi prendere il tempo necessario per le desiderate magie.
E tu, Janas, sai far questo nel migliore dei modi migliori!
E' inutile stare sempre "accesi": ogni tanto è bello fermarsi un po' a riflettere anche se non si pubblicano le nostre riflessioni. Non siamo macchine, dico bene?
Del resto, la natura del folletto consiste proprio nel nascondersi, nel comparire e riapparire.
Da un certo punto di vista, mi sento anch'io un po' folletto... sia pure in viaggio per i 50.
Salutone!

Pupottina ha detto...

sì siamo così... tutti un po' folletti che vagano da un luogo all'altro pur non muovendosi...

rosy ha detto...

Siamo tutti dei folletti e amabilmente furbetti,nel senso
più buono e positivo della parola.

Come stai folletta?
Io ho passato momenti
di burrasca..
ma ora pare che le nuvole siano passate-

Bacio affettuoso

rosy ha detto...

Ciao follettina...
i tempi si rispettano
è un silenzio maggiormente va rispettato.

Bacione

Janas ha detto...

Rosy... ti voglio un mondofolletto di bene!