martedì 13 gennaio 2009

Il circo


Ho sempre sognato di lavorare in un circo. In fondo un folletto come me in un mondo fantasioso come quello circense potrebbe esprimere tutto il suo estro.
Tanti anni fa, qui nel quartiere, si era stabilita una famiglia di ex artisti di un circo. Vivevano in un carrozzone, bellissimo, verde con le decorazioni blu. Il marito era un mangiafuoco che soffriva di aerofagia e che quindi per forza di cose aveva dovuto smettere. La moglie era una trapezista, ma soffriva di vertigini e di conseguenza le sudavano le mani e non riusciva mai ad afferrare il trapezio.
Certo, erano un po’ sgangherati ma se non pensavi all’aerofagia e alle mani sudate quel carrozzone ti sembrava davvero fatato.
E così, guardando dalla finestra della mia soffitta quel carrozzone colorato, laggiù, all’angolo della strada, ho cominciato a fantasticare di poter, un giorno, lavorare in un circo.
Ma cosa potrei fare? Forse il clown, visto che faccio ridere. Però dicono in giro che i clown sono tristi. Naaa, non voglio fare la triste.
La trapezista non se ne parla perché quando mi emoziono anche a me sudano le mani.
La contorsionista no perché mi fa male la schiena.
Va bene, ho capito, rimarrà solo un sogno, ma fatemi sognare…
Il carrozzone una mattina andò via, chissà dove, e non tornò più. A me piace immaginare che un mangiafuoco con l’aerofagia e una trapezista con le vertigini stiano facendo il giro del mondo per far conoscere a tutti le loro migliori esibizioni mai riuscite.

43 commenti:

Marianna ha detto...

una cosa la puoi fare,
la scrittrice....
li le mani non ti sudano
si la sckiena un pò male ti può fare....
ma tante emozioni puoi regalare!!

(poesia alla buona )

Janas ha detto...

Bè, ci penso da tanti tanti anni!
Devo solo migliorare!
Mi piace fare la cantastorie!

solopoesie ha detto...

JANAS CIAO!!!!

E vero quello che dici tu!
Bisogna apprezzarsi per poter apprezzare .

Se si ha coraggio -
e un minimo di amore per quello che sei la sofferenza riesci a superarla.

Quando si soffre la prima cosa è RISPETTARSI.
La dignità è la chiave di tutto.

La sofferenza devasta, ma non bisogna permettere a nessuno e a niente di spostare il proprio equilibrio.
Quindi tutto migliorerà.

Grazie Del bellissimo commento che mi hai lasciato
UN AFFETTUOSO ABBRACCIO..LINA


( `˜.¸*C*˜
`˜.¸ )**I*˜
( `˜.¸***A*˜
`˜.¸ )****O*˜
( `˜.¸*****!!**˜

Janas ha detto...

Ma veramente è proprio bella la tua poesia. Mi è piaciuta, mi ha colpita molto.
Ciao Lina, ai tuoi prossimi versi!

rosy ha detto...

janas. anche io adoro il circo e se domandi ai miei ti diranno che il mio sogno è stato queelo di poter lavorare in un circo...

Bellissimo il circo tutta allegria, ogni cosa prende vita...

Speriamo in una prossima vita e cosi forse realizeremo il nostro sogno

Buona giornata e un bacione....we ti aspetto sempre!

baci follettina

Janas ha detto...

Wè, Rosy, vedi che ti ho scritto!!!.....

Il Massimo ha detto...

Qualcuno si esibisce anche con i "poteri" che madre natura gli ha concesso.
Su youtube ne ho viste di queste esibizioni raccapriccianti.
Comunque hai dato un'immagine romantica della roulotte ma io sono pratico e preferisco quattro solide mura e delle radici.
Per le ali, utilizzo gli aerei.
Ciao cucù... follettino ...

Janas ha detto...

Certo, è più pratico! Buono così.
Cucù!

Arianna ha detto...

Hai dato un'immagine nuova del circo, non avrei mai pensato a un mangiafuoco del genere! Ciao e buon weekend, Arianna

stellavale ha detto...

Sembra un mondo magico, vero?

Janas ha detto...

Eh, si, davvero affascinante questo mondo del circo! E'proprio magico.

gianlucio ha detto...

Ciao Janas, mi ha fatto molto piacere il tuo commento....sai che ti dico?....vorrei che tu facessi parlare i tuoi simpaticissimi folletti....sarebbe meraviglioso.....che ne dici?
Ciao a presto

Il Massimo ha detto...

Adesso però gli animalisti non vogliono più la presenza di scimmie, tigri ecc.
Ha perso molto fascino
Ciao..

Janas ha detto...

Ciao Gianlucio!
I miei folletti in effetti parlano, ma hanno una voce stridula in alcuni casi, mentre in altri non fanno che lagnarsi e bofonchiare! Mah, che tipi!
Ci penserò...
Ciaociao

Janas ha detto...

Il Massimo, eccoti qua!
E allora, come vanno queste disavventure col sindaco e il comune???
Son tutti uguali!
Se guardi bene la mia carta d'identità folletta, qualche post fa, noterai la firma del sindaco...
leggi bene e guarda come si chiama...

Marianna ha detto...

hai conosciuto arca ....!

Janas ha detto...

Ciao Marianna! Auguri al futuro medico!!!

Il Massimo ha detto...

E' tornato il carrozzone?
Adesso che Janas è in Sardegna potresti sostituirla.
Ciao cucù ...

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

una storia bellissima e scritta in modo molto piacevole, complimenti il tuo blog è fantastico
ciao ciao

Janas ha detto...

Cia MASSIMO!
No, il carrozzone mi sa che non ritorna più.
Ma dai Janas è in Sardegna?! La mia amata Terra Madre! Beata lei...

Janas ha detto...

Devo dare il BENVENUTO a Graziella e Imma!
Grazie per i bellissimi complimenti, siete le benvenute!

rosy ha detto...

ciao follettina sono stata un po impegnata e cosi ti ho un poco trascurata ma tu stai nel mio cuore e da qui nessuno ti muove...bacioni

Janas ha detto...

Rosy, ma io lo so! Come so che il tuo è un cuore grande.
Ciao, un baciottolo!

stella ha detto...

E' in atto un nuovo concorso di poesia,per beneficenza. Il tema è la "Solitudine"

Partecipate nel mio nuovo blog? Grazie!

Marianna ha detto...

ciao janas come stai? hai trovato lavoro? spero di si....un baciotto ciaoooooo

Janas ha detto...

Ciao Stella! Allora, nuovo concorso di poesia... seguirò l'evento!
Ciaociao!

Janas ha detto...

Ciao Marianna, un abbraccione. Purtroppo sono ancora folletto disoccupato! Sigh!
Ciaociao

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Ciao, passo per un salutino e spero che stia bene.

Janas ha detto...

Ciao Blessing, ma che piacere vederti. Grazie, tutto OK, ci sono tante piccole "lotte" quotidiane da affrontare... ma è meglio così. Altrimenti sai che noia!!!
Ciao e a presto!
A proposito, ho saputo che hai vinto il concorso di poesia di Stella! Complimenti!

stella ha detto...

Grazie per la pubblicità!

Lieta giornata!

Janas ha detto...

Stella Stellina, lieta giornata anche a te!

Marianna ha detto...

cara janas mi è dispiaciuto non partecipare al concorso ma non ho potuto per delle divergenze che abbiamo io e stella è meglo non compromettere nulla specialmente x la beneficienzacmq grazie dell'imput

Il Massimo ha detto...

Il circo è sempre lì?
Cucùùùùùùùùùù!!!!!!!!

Janas ha detto...

Massimo... CUCU'!

Janas ha detto...

Ciao Marianna, il bello della vita è avere ognuno idee diverse.
Spero sempre in un punto di incontro!
Baci

solopoesie ha detto...

YANES!!!!!!!!!!!
Mi hai votata!!!!
grazie del pensiero TVB .
scusa se non vengo mai nel tuo blog per un saluto.

Rubo poco tempo al mio blog essendo un periodo molto triste per me .
Mi marito ha problemi seri di salute .

Spero che tutti si risolve per il meglio .
UN BACIO E UN ABBRACCIO CI VUOLE PROPRIO
BUONA SERATA.LINA

Janas ha detto...

Lina, cara, lo so che sei molto, molto indaffarata e presa da altri pensieri ben più importanti.
Vedrai che tutto si risolve. Ti abbraccio forte forte.
E ho votato proprio le tre più belle poesie, secondo me. Senza nulla togliere agli altri, ma giustamente si deve esprimere una preferenza.
Complimenti a te!

gianlucio ha detto...

Passavo da queste parti e ho pensato " come faccio a non salutare la simpaticissima Janas?".
Volevo dire una cosa...sono d'accordo con Marianna potresti scrivere un bel libro che ne dici?
Ciao!!!

Janas ha detto...

Caro Gianlucio, grazie davvero. Quello che dici mi incoraggia ancora di più... già, perchè in realtà è ciò che sto facendo, sto lavorando con tanto impegno ad un libro per piccoli lettori!
Ho già scritto e rappresentato diverse cose per il teatro, e tutti mi hanno suggerito di realizzare libri illustrati.
Vi prego, fate il tifo per me, ne ho bisogno davvero.
Ho sempre cercato di fare del teatro educativo, affrontando temi importanti, ma con ironia. Spero di riuscire nel mio intento.
E comunque, grazie di cuore!

Marianna ha detto...

CI RIUSCIRAIIIIII

Janas ha detto...

GRAZIE MARIANNA
oggi è una giornata così così!
Ma domani sarò più folletto di prima!

Marianna ha detto...

in questo istante non è tutto ok ho mille pensieri ma meno male che passano e ritorno la marianna di prima ciaooooooo

Janas ha detto...

Dai, Marianna! Io faccio il tifo!!!Vedrai che tutto passa!